CAPITOLO ITALIANO DELLA RETE DEGLI INTELLETTUALI IN DIFESA DELL’UMANITÀ CONFERMA APPOGGIO ILLIMITATO AL GOVERNO VENEZUELANO

Lunedì 27 marzo, il capo della Missione Diplomatica venezuelana Julián Isaías Rodríguez Díaz, ha sostenuto un incontro con i coordinatori del Capitolo Italiano della Rete degli Intellettuali in Difesa dell’Umanità, Rita Martufi e il professore Luciano Vasapollo.

Durante l’incontro, i coordinatori italiani hanno espresso al Capo della Diplomazia Bolivariana, l’appoggio assoluto del Capitolo Italiano della Rete degli Intellettuali in Difesa dell’Umanità al Governo venezuelano, al presidente Nicolás Maduro e al popolo venezuelano, a seguito delle azioni criminali di Luis Almagro, e di alcuni paesi latinoamericani, contro la nazione venezuelana.

Altre organizzazioni si sono unite nell’espressioni di sostegno, come ad esempio: la Rete dei Comunisti, l’Associazione Nuestra América, Contropiano, Centro Studi Cestes, il Laboratorio Europeo per la critica sociale, Radio Città Aperta, insieme ad intellettuali e docenti universitari.

L’ambasciatore Julián Isaías Rodríguez, ha ringraziato per tali espressioni di solidarietà e ha riconosciuto il lavoro e l’impegno dimostrato dalla Rete degli Intellettuali nei confronti della Patria Grande latinoamericana. Allo stesso tempo ha invitato l’Europa a “considerare l’America Latina come il luogo da cui prendono avvio le battaglie per l’autodeterminazione e la sovranità dei nostri popoli e non come il “nuovo mondo” che racchiude un’accezione colonialista ed eurocentrica”. Rodríguez ha poi aggiunto che è stato fatto tutto il possibile per fermare i paesi non allineati, al fine di evitare la dipendenza da un’unica forma di pensiero e di gestione delle risorse naturali nella regione.

Il professore Luciano Vasapollo, ha infine denunciato che questo nuovo tentativo partito dall’interno dell’OSA e promosso dal suo stesso Segretario Luis Almagro cerca, non solo di destabilizzare l’emisfero, ma anche di sfruttare le risorse naturali del Venezuela e inoltre intende  indebolire gli accordi di cooperazione e solidarietà instaurati con l’America Latina a scapito dei paesi più bisognosi del continente.

L’incontro ha confermato i rapporti positivi e attivi della Missione diplomatica, con le organizzazioni e le strutture politiche, culturali e sociali del Capitolo Italiano della Rete  in Difesa dell’Umanità, in particolare della Rete dei Comunisti, dell’Associazione Nuestra America e  del Centro Studi Cestes- Proteo, e il rapporto costante,  armonioso e di grande fratellanza tra l’Ambasciatore Isaías Rodríguez e il  Professor Luciano Vasapollo e la Dr. Rita Martufi.In questo contesto, il Capitolo Italiano della Rete di Intellettuali in Difesa dell’Umanità continuerà, la  collaborazione con la Missione Diplomatica venezuelana a Roma, realizzando iniziative a sostegno della sovranità e l’autodeterminazione dei popoli della Patria Grande latinoamericana.

Anuncios
Esta entrada fue publicada en Causas justas, Italia. Guarda el enlace permanente.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s